venerdì 10 gennaio 2014

Bibliopiccola....

Mi piacerebbe fare una piccola rassegna di libri che sto leggendo e ho letto in classe ai miei bambini...Libri che loro hanno amato tantissimo e che hanno anche acquistato.
Io sono fortunata come maestra, perché siamo in cinquantadue a credere quanto sia bello e inalienabile leggere. Leggere per piacere, leggere per conoscere, leggere per prendere in mano un libro profumato e annusarlo, leggere o sfogliare le pagine senza vederle, ma guardandole come se si scoprisse la carta stampata per la prima volta. Sì, siamo in cinquantadue ad amare i libri: i nostri speciali e magnifici bambini di seconda elementare che sono quarantotto e le mie fantastiche e per me insostituibili colleghe...Lorena, Carmelina ed Elena...
A chi legge questo blog, dedico una piccola carrellata di titoli letti con i nostri piccoli poeti!


Le abbiamo lette quasi tutte per gioco e per lezione...Ci ho legato quasi tutto il ripasso ortografico e ci siamo divertiti a scriverne noi alcune con la tecnica del "ricalco", cambiando le parole chiave! 
I disegni sono stupendi...
Lui e io ci siamo innamorati un pomeriggio a Cartamarea...è stato un colpo di fulmine.
Sempre presente nella borsa del "dottore".


Consigliato da Lorenza che non sbaglia mai...
Letto in classe tra mille risate e suoni di meraviglia.



Pillole di divertimento dopo il lavoro o per iniziare la giornata


Anche se il Natale è passato...è un classico intramontabile e posso assicurare che i bambini ne sono rapiti...Almeno i miei 48!
ù



Che meraviglia coccolare i vostri bambini con una lettura come questa: 
"Bocca di sonno cullata dal latte
Miele di sole sugli occhi di notte
Sogni di pane tra morbide fette
Sveglia sorriso sul tè delle sette
Voce mi sveglia, mamma mi chiama
Luce mi spoglia, mi toglie il pigiama
Per uno stupido latte e un dolcetto
Lascio il mio regno di sogno nel letto."

Grazie...




Sto per portarlo a scuola...la memoria passa attraverso il racconto...umano! Una volta era così, mi dispiace parlare per luoghi comuni, ma prima nessuno mai avrebbe pensato di spiegare il reale, passato e presente, ai nostri "uomini che verranno" attraverso i media...Abbiamo delegato troppo!!! Riprendiamoci il tempo e le parole!

Questo lo adoro e lo adorano anche i bambini...Per adulti che hanno sufficiente capacità di messa in discussione e ironia da vendere!!!

Per il momento termino qui...devo scappare dai miei bambini...Ho un bel po' di quaderni che mi attendono...Ma la lista continua...







 "Giornata della Memoria".